Ti trovi qui

Home | News | Cacciucco Pride…buonissima la prima

Cacciucco Pride…buonissima la prima

Basta guardare le immagini di questa prima giornata di Cacciucco Pride per innamorarsi di Livorno e della sua gente, dei sorrisi “baffuti”, dell’ironia, della spontaneità, dell’accoglienza e delizioso cacciucco di emozioni messo in piedi durante il “giorno 1” di questo grande evento destinato a rimanere nei cuori dei livornesi e dei tanti turisti che si sono mossi incuriositi da ogni parte della Toscana e non solo.

Un primo giorno pregno di belle cose come è “Bella Livorno“, citando una canzone del cantautore locale  Bobo Rondelli. Basta volare con le immagini del drone  (clicca sulla clip qua sotto) per vedere la bellezza del tramonto al Molo Novo tra un cacciucco servito sul battello con il sole che stempera la sua corsa giornaliera nel mare argento.

Poi tutti in piazza per la Svs Band che ha stupito e meravigliato tutti, ha coinvolto e travolto, ha fatto ballare e battere le mani per le vie della città arrivando in piazza Cavallotti e lasciando il testimone alla Baro Drom Orkestar che ha continuato a far scatenare i livornesi tra un assaggio di cacciucco sotto le bandiere del rione Benci Centro all’ombra dell’osteria La Barrocciaia. 

E poi non è festa senza il vernacolo. E dove se non alla Trattoria da 11 tra Pontino e San Marco con le battute in livornese verace di Aldo Bagnoli?

Ma la prima giornata è stata anche folklore con l’Associazione Livornina in costume d’epoca Belle Epoque che ha partecipato all’estrazione delle boe del Palio Marinaro che prenderà vita il 3 luglio alla Terrazza Mascagni.

E che dire del virus-baffopolpo? Selfie e foto, sorrisi e facce “polpizzate” che hanno riempito le strade…e le bacheche facebook dei cacciucco fan.
Il tutto a base di un cacciucco 5C che solo qui è possibile gustare.
Insomma…buona la prima…e ora sotto con la seconda!