Ti trovi qui

Home | News | “Facce da Cacciucco” con Rocco Toscani
in piazza Cavallotti e al Galà sulla Terrazza

“Facce da Cacciucco” con Rocco Toscani
in piazza Cavallotti e al Galà sulla Terrazza

Mediagallery

Metti un grande evento, metti un piatto tipico, metti tanti livornesi in piazza e la macchina fotografica di un gigante del settore come Rocco Toscani, mischia tutto per qualche secondo et volià…servi a temperatura ambiente “Facce da Cacciucco”, scatti d’autore con volti in festa.
E’ questo quanto accadrà sabato 2 luglio in piazza Cavallotti durante “Cacciucco in piazza” e domenica 3 luglio all’interno della cornice “Cacciucco Galà” (clicca qui per prenotare un posto). Chi vorrà potrà farsi ritrarre dall’occhio esperto e dal tocco artistico di Rocco Toscani, figlio d’arte del famoso Oliviero.
Chi è Rocco Toscani-  Rocco nasce nel 1980, fotografo, art director, figlio d’arte, Rocco Toscani assimila, fin da piccolo, l’atmosfera dei set e degli shooting fotografici del padre, Oliviero Toscani.
Conseguito il diploma presso l’Istituto Americano St.Stephen’s School di Roma, nel 1999 entra in Fabrica come assistente fotografo e video. Tra le varie produzioni, realizza un videodocumentario sui condannati a morte: We, on death row. Nel 2004, dopo la laurea alla School of the Art Institute di Chicago, inizia a lavorare come art director junior nello Studio Toscani. Nel 2005 si trasferisce a Parigi dove realizza, come free lance, vari progetti fotografici di moda e non solo.  Prende parte alla produzione e alla realizzazione del libro Gay Pride di Oliviero Toscani. Nel 2007 torna in Italia ed entra a La Sterpaia, Bottega dell’Arte della Comunicazione, seguendo, come direttore artistico, alcuni importanti progetti come Music Box (canale musicale, interattivo di Sky) e Razza Umana/Italia, progetto di fotografia e video per documentare l’Italia di oggi.