Ti trovi qui

Home | News | La Cacciucco Pride Mania sbarca a NY

La Cacciucco Pride Mania sbarca a NY

Abbiamo provato ad avvisare l’Organizzazione Mondiale della Sanità del pericolo contagio. Ma non ci siamo riusciti. Il “virus” del Cacciucco Pride è davvero inarrestabile. Così dopo aver “sdoganato” il polpo-baffo su facebook dando la possibilità ai “cacciuccomani” di poterselo scaricare e potersi così baffare per un selfie la mania è arrivata in ogni dove. Così un livornese doc, Nicola Fabbri, ex vogatore del gozzo dell’Ardenza (ora Livorno Sud) e ora dipendente di un’azienda italiana con filiale ad Hoboken (New Jersey) ha colto la palla…pardon, il baffo al volo e, insieme alla collaborazione di un collega italiano, Luca Del Rosso, ha “baffato” tutto l’ufficio con sfondo Manhattan per un polpo-selfie globale.  Scaricate anche voi il vostro baffo-polpo e inviate il vostro selfie da tutto il mondo alla pagina facebook Cacciucco Pride oppure usata l’hastag #cacciuccopride e postate la vostra foto su instagram: verrà visualizzata qua sul sito internet ufficiale della manifestazione
Stay cacciucco, enjoy the pride!