Ti trovi qui

Home | News | La Pro Loco punta tutto sul…Pride.
“Livorno? E’ una città-cacciucco”

La Pro Loco punta tutto sul…Pride.
“Livorno? E’ una città-cacciucco”

Mediagallery

Due anni di preparazione e…finalmente ci siamo. E come ogni buon cacciucco ci vuole tempo per prepararlo così anche la prima edizione del Cacciucco Pride ha necessitato strategia, organizzazione e tanta passione.
Il primo a metterla in campo è il presidente della Pro Loco di Livorno Mario Lupi (clicca sull’icona sotto all’immagine principale per guardare la video-intervista integrale) . “Per noi è una sfida. La Pro Loco è dal 2014 che propone e studia su come poter fare questo evento. Perché il cacciucco? Perché Livorno è essa stessa un cacciucco dove c’è tutta una serie di personaggi ganzi come diciamo noi in città”.
“Il Cacciucco 5C finalmente certifica un cacciucco di qualità- spiega Lupi – ed è una ricetta che è stata condivisa da tutte le organizzazioni che hanno una competenza sul cacciucco che hanno vagliato ben 33 ricette differenti su questo piatto. Abbiamo quindi stilato una ricetta ufficiale in cui si fanno menzione di tutti quegli ingredienti principali e quelli facoltativi e abbiamo registrato il marchio di uso collettivo Cacciucco 5C a filiera corta”.
Che dire…non resta che godere di questo cacciucco certificato nei migliori ristoranti di Livorno.