Ti trovi qui

Home | News | Otto rioni, una sola sfida: Palio Marinaro

Otto rioni, una sola sfida: Palio Marinaro

Mediagallery

Il Palio Marinaro 2016 sarà la ciliegina sulla torta di questo grande evento che pone al centro del palcoscenico la tradizione della cultura livornese. Oltre a quella gastronomica infatti la storia della città dei Quattro Mori è fatta soprattutto da mare, salmastro e imbarcazioni. E tra queste la storica sfida del Palio Marinaro (clicca sull’icona sotto alla foto principale per guardare lo spot girato da Laura Scatena). Otto rioni (Venezia, Pontino, Borgo, Ovosodo, San Jacopo, Salviano, Livorno Sud e Labrone) si sfideranno a bordo dei loro “gozzi” a dieci remi per strappare l’ambito drappo. Il campo di regata sarà lo specchio d’acqua antistante la Terrazza Mascagni di Livorno dove, domenica 3 luglio a partire dalle 18, si accenderà la passione. Una sfida lunga un anno che parte dagli allenamenti invernali all’interno delle cantine dei rioni a pelo d’acqua sui canali di Livorno che i livornesi chiamano “fossi”. Un allenamento fatto di palestra, corsa, uscite in mare con il libeccio tagliente e la tramontana d’inverno che non risparmia nessuno. Tutto per arrivare pronti a questa data senza appelli. Il Palio Marinaro sta per riaccendersi e con lui la passione di un’intera città. E voi, siete pronti?